martedì 30 giugno 2015

A Johannesburg il primo ufficio di Facebook in Africa

Facebook ha aperto la sua prima sede in Africa dove vorrebbe accrescere la sua "comunity" che attualmente è pari a 120 milioni di utenti. Il colosso statunitense dei social network ha aperto una sede regionale a Johnnesburg rafforzando così la sua posizione nei mercati africani. Il nuovo ufficio si concentrerà sui mercati in crescita in Kenya, Nigeria e Sudafrica. La sede sarà coordinata dalla manager Nunu Ntshingila.

Nunu Ntshingila
Oggi in Africa ha accesso a internet una persona su cinque, ma la quota di connessioni è destinata a raddoppiare entro il 2020 grazie alla diffusione degli smartphone. Circa l'80% di chi usa Facebook in Africa, infatti, accede al social attraverso il cellulare.

"Questa è una delle regioni dalle quali si connetterà il nostro prossimo miliardo di utenti"

Nella nota diffusa dalla compagnia Facebook evidenzia come "in un primo momento i lavori si concentreranno nel far crescere le proprie attività nei paesi motori delle principali regioni: Kenya (Africa Orientale), Nigeria (Africa Occidentale) e Sudafrica (Africa Australe)".

Successivamente Facebook fa sapere di puntare su Senegal, Costa d’Avorio, Ghana, Tanzania, Rwanda, Uganda, Zambia, Mozambico ed Etiopia.
(BBC News)


Nessun commento:

Posta un commento